Di Francesco chiuso nel silenzio, Donadoni e Ranieri in attesa

di Redazione

Di Francesco è da solo, al buio dietro il vetro oscurato. Aspetta di sapere se potrà continuare la sua avventura sulla panchina della Roma. Eusebio non è stato ancora avvertito dal management di Pallotta. Devono capire su chi puntare: hanno il sì di Donadoni come traghettatore. Panucci si sente ancora in corsa. E’ ct dell’Albania, ma già prima di Natale ha dato la disponibilità. Di Francesco ha rinunciato a parlare in conferenza stampa e non ha rilasciato nemmeno le interviste alle tv. Più che a se stesso, pensa ancora alla Roma, ce l’ha con Cakir. Il pullman ha acceso i motori alle 23,56 di Oporto. L’una in Italia. Con Eusebio ancora allenatore della Roma. Anche se circola di nuovo l’ipotesi delle dimissioni. Lo riporta Il Messaggero.