Il Tornatora

United vs City: il mondo vi guarda

di Redazione

Domani 23 ottobre alle ore 14.30, nello splendido scenario dell’Old Trafford, andrà in scena il derby di Manchester. Malcolm Glazer, 83 anni, magnate americano e patron dello United dal 2005, ha provocato una rivolta di tifo che ha prodotto una scissione. Ha deciso di collocare lo United nel mercato azionario della Borsa di Singapore e ha rifiutato 1.3 miliardi di sterline offerti dallo sceicco del Qatar per rilevare il club. La rivista Forbes gli accredita un patrimonio di 2,6 miliardi di dollari.

Mansour bin Zayed al Nahyan, 41 anni, sceicco e proprietario del City dal 2008, è il sesto uomo più potente al mondo nello sport. Possiede, per dire, il 16,3% della Barclays, la seconda banca della Gran Bretagna. Ha investito oltre 750 milioni di sterline per rinforzare il suo City e 1 miliardo per quando riguarda invece le infrastrutture attorno lo stadio.

Sarà un match ad alta tensione, sconsigliato ai deboli di cuore. Le due squadre, rivali da sempre, si daranno battaglia per la supremazia cittadina, oltre che per il primato in Premier.