De Rossi: “Mai pensato al ritiro”

di Redazione

Daniele De Rossi fa il capitano. In conferenza stampa il numero sedici della Roma ha chiamato a raccolta i tifosi per la partita di stasera, ma ha anche difeso l’amico e compagno Kolarov: “Se si dovesse ricomporre questa piccola frattura sarei il più contento del mondo. Visto che i tifosi si sono sempre fidati di me, dico di continuare a fidarsi quando ne parlo come un grande professionista, uno attaccato a quello che sta facendo. Non dico che è romanista da quando è piccolo, ma dà sempre quello che deve dare, non salta un allenamento, gioca in condizioni difficili“. La bandiera giallorossa ha parlato anche del suo infortunio: “Non ho mai pensato di avr smesso. Ho fatto quello che dovevo per rientrare bene. Probabilmente un’operazione alla cartilagine non l’avrei sopportata a 35 anni. Se sto bene, con la gestione dell’allenatore e il giusto minutaggio, posso continuare a giocare“. Lo scrive Il Tempo.