Il Tornatora

De Rossi furioso sulle voci di ritiro: non ha ancora preso una decisione

di Redazione

Daniele De Rossi in questo momento è un uomo tormentato, che ancora non ha deciso il proprio futuro, anche se ha intenzione di sciogliere a breve la riserva. Chi lo conosce bene sa che il suo stato d’animo in queste settimane è stato altalenante: ci sono stati giorni in cui sembrava convinto di accettare nuove sfide da calciatore, altri in cui l’addio è sembrato l’unica soluzione. Di sicuro per il momento c’è solo il fatto che l’ex capitano giallorosso si alleni tutti i giorni al centro sportivo dell’Acqua Acetosa come se dovesse scendre in campo domani. Le alternative comunque non gli mancano. La Fiorentina lo aspetta a braccia aperte. Firenze per lui sarebbe la scelta migliore, dal punto di vista calcistico ma anche per non dover stravolgere la sua vita familiare. Se invece deciderà di appendere le scarpe al chiodo, c’è Roberto Mancini che lo vuole in Nazionale, soluzione che gli consentirebbe di frequentare il corso di Coverciano e di studiare da allenatore. Lo riporta Il Corriere della Sera.