Il Tornatora

Cobolli Gigli: “Stadio della Roma? Il Comune dovrebbe aiutare. I giallorossi hanno ottimi giocatori, per fortuna sabato non ci sarà Salah”

di Redazione

Giovanni Cobolli Gigli

Cobolli Gigli, ex presidente della Juventus, ha parlato ai microfoni di TMW radio del prossimo match in campionato contro i giallorossi, con una parentesi anche sullo Stadio della Roma. Ecco le sue parole:

Stadio della Roma?
“Tutte le società dovrebbero avere un impianto proprio, in modo tale da riportare anche il pubblico allo stadio. Non conosco a fondo la situazione, ma il Comune dovrebbe aiutare chi vuole investire in uno stadio di calcio, partecipando in modo attivo. Credo sia un dovere, il calcio in Italia è un fenomeno sociale ed economico. I nostri attuali impianti non sono competitivi”.

Il match contro la Roma? 
“I giallorossi hanno un ottimo allenatore con buonissimi giocatori. Dzeko è un centravanti importante, per fortuna non ci sarà Salah. La Juventus che ho visto in queste ultime settimane mi è piaciuta e mi ha soddisfatto, soprattutto nel derby contro il Torino. Contro la Roma conterà anche il fattore-stadio. Marchiso è tornato, Rugani ora si sta affacciando ed è un ottimo difensore”.