Il Tornatora

Cinque ore di trattative ma lo stadio resta un rebus

di Redazione

Ieri è andata in scena la riunione numero 107 tra il comune e la Roma, da quando il costruttore Parnasi è coinvolto nell’inchiesta Rinascimento. Cinque ore di riunione però non sono bastate a trovare un compromesso su tutte le questioni ancora aperte. Di buono c’è che le due parti si sono incontrate in un clima totalmente positivo, una cosa non scontata visto le recenti dichiarazioni della sindaca Raggi. Morale: non ci sono rotture ma c’è da lavorare. Si continua il dialogo. Lo riporta La Gazzetta dello Sport.