Il Tornatora

C’è Willems, ora si prova a svoltare a sinistra

di Redazione

La Roma dovrà lavorare sulla fascia sinistra e sta pensando ai giocatori adatti per quel binario. Il primo nome della lista sembra essere quello di Willems, 25 anni olandese in forza all’Eintracht e a rivelarlo è lo stesso manager del terzino. Il costo del cartellino non è impossibile, 8-10 milioni di euro, è seguito per la sua velocità e duttilità che gli consente di giocare anche come esterno alto o centrale difensivo grazie al suo fisico imponente. C’è anche un altro candidato per la sinistra ed è Luca Pellegrini che dovrebbe tornare dal prestito al Cagliari. Questa stagione per lui è stata piena di luci ed ombre e nella Capitale ha mostrato ancora parecchie ingenuità che non gli hanno consentito di avere un minutaggio importante. In Sardegna il suo rendimento è cresciuto parecchio tanto da far volere ai cagliaritani un altro anno di prestito. Potrà tornare alla base anche perché Petrachi e Gasperini lo ritengono un profilo giusto da valorizzare. Per il reparto difensivo ci sono voci che vogliono Perin in orbita Roma, ma arrivano smentite. Cragno è in cima alla lista con Sirigu sempre monitorato. Lo riporta La Gazzetta dello Sport.