C’è lo United sulla strada dei giallorossi e il nodo Smalling non è stato sciolto

In caso di successo contro il Siviglia in Europa League ai quarti la vincente tra Wolverhampton e Olympiacos

di Redazione

Il Messaggero (S.Carina) – La fotografia l’ha scattata l’ex ds giallorosso Monchi, ora al Siviglia: “In quattro partite ci giochiamo la vita o la morte”Se vale per gli spagnoli, saldamente al quarto posto nella Liga con un vantaggio di 6 punti sul Villareal, quinto, figuriamoci per la Roma che – abbandonata la corsa alla Champions – ora spera nella scorciatoia europea. Ieri a Nyon sono stati pescati soltanto possibili accoppiamenti, perché non ci sono squadre già qualificate ai quarti. Si devono giocare infatti sei ritorni degli ottavi, più Roma-Siviglia e Inter-Getafe. Fonseca si augura che insieme ai compagni possa esserci anche Smalling. Benché ieri ci sia stata un’accelerazione mediatica, la trattativa con i Red Devils continua ad essere laboriosa. Anche perché le cifre trapelate finora sono quelle pre-Covid. Per intenderci: a Trigoria vogliono che l’intera operazione pesi sulle casse al massimo 14 milioni.