Il Tornatora

Caso Cox, sentenza rinviata ad oggi

di Redazione

Filippo Lombardi, accusato dell’aggressione ai danni del tifoso del Liverpool Sean Cox, conoscerà oggi il proprio destino. Nella giornata di ieri si è riunita la Corte di Preston, la quale ha rimandato il verdetto definitivo di 24 ore. Come scrive La Gazzetta dello Sport, il pensiero del giudice sull’accaduto non lascia però grandi speranze al tifoso romanista: “L’attacco al signor Cox è stato spaventoso. Gli eventi di quella sera hanno rovinato la reputazione del calcio“. La difesa continua invece a basarsi sulla mancanza di prove degli avvenimenti e del contatto tra l’imputato e N40, il terzo indagato e primo aggressore di Cox. Per i fatti di quella sera è già stato condannato a due anni e mezzo Daniele Sciusco, tifoso giallorosso.