Zappacosta: “Tenetemi”. Ma spunta anche Arias

La Roma non scarta l'ipotesi del rinnovo del prestito dell'italiano, ma studia le alternative

di Redazione

La Gazzetta dello Sport (M. Cecchini) – Davide Zappacosta finalmente sente il traguardo vicino. Dopo il grave infortunio occorsogli ad agosto, il ritorno in campo è più vicino, anche se il futuro è tutto da scrivere. Il terzino infatti è alla Roma in prestito dal Chelsea. “La Premier e lo stesso Chelsea mi hanno dato davvero tanto – spiega a Sky -. A livello personale sicuramente mi piacerebbe tanto rimanere a Roma per diversi motivi. Il principale è dimostrare alla piazza, ai compagni, alla dirigenza il giocatore che sono“. La Roma non disdegnerebbe un rinnovo del suo prestito, ma si guarda intorno. Piace infatti anche il terzino destro dell’Atletico Madrid, il colombiano Santiago Arias, che in questa stagione ha giocato però soltanto 11 partite.