Alla vigilia delle partite di Qualificazione ai Mondiali di Russia 2018 contro Ecuador e Colombia, il preparatore dei portieri della nazionale brasilana Taffarel ha commentato l’attuale situazione che riguarda i portieri della Seleçao. Queste le sue parole riportate da oglobo.com: 

“Nell’anno del Mondiale è sempre molto importante che il portiere abbia un buon ritmo, sia ben allenato, giochi con continuità. Gli abbiamo chiesto questo ad Alisson, sarà un anno molto importante per lui. Non ci contiamo molto, così come per gli altri portieri. Oggi il portiere della Roma è un passo avanti rispetto ai concorrenti. Le partite giocate fino ad oggi con la nazionale ci fanno sentire molto tranquilli. Negli allenamenti Alisson dimostra molta sicurezza. Per la sua personalità per il modo di giocare con la difesa, lui è in vantaggio rispetto tutti gli altri. Lui sa di essere il titolare, ma cerca sempre di migliorarsi e dipende tutto da lui”.