Bove segna, ma poi la Roma cade

Corriere dello Sport – La Roma dura un tempo poi subisce la rimonta del Sassuolo ed a nulla vale il serrate finale che produce solo una traversa con uno splendido terzo tempo di Bamba. Le due squadre si studiano in avvio. Un’accelerata di Podgoreanu, al 14′, provoca il primo vero tiro in porta di Zalewski, bloccato con un po’ di affanno dal portiere neroverde.

Zacchi si riscatta subito dopo fermando le conclusioni di Ciervo e Milanese. Preme la Roma che colleziona ancora un’occasione con Ciervo (23′) prima di rischiare di capitolare per una saetta mancina di Oddei, alta di una spanna. Al 28′ la sassata dai 25 metri di Bove finisce in rete: Roma avanti. 

Il Sassuolo cerca il pareggio ed al 7′ angolo di Oddei, cross di Marginean per Flamingo e la rete si gonfia. Al 18′ il sorpasso. Mastrantonio sbaglia un rinvio, Oddei ne approfitta e, con un diagonale, porta avanti i suoi. La reazione giallorossa tarda ad arrivare. In pieno recupero l’orgoglio giallorosso produce un tiro di Ciervo, respinto da Zacchi, ed una traversa di Bamba, su cross di Podgoreanu.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A