Pagine Romaniste

Bouah, l’incubo ormai è finito. La Roma si prepara a lanciarlo

di Redazione

Il Corriere Dello Sport (R.Maida) –Fatemelo osservare meglio, questo ragazzino” disse Fonseca, che insieme al suo staff voleva analizzare il talento di Devid Bouah nelle amichevoli estive. Il destino lo ha fermato, al rientro dopo la rottura del ginocchio destro, alla prima partita con la Primavera di Alberto De Rossi è saltato il crociato anteriore sinistro. Dopo una convalescenza durata almeno sei mesi, sembrava pronto per tornare, ma è stato fermato di nuovo dal virus. “Devid sta bene, dovrà solo superare le remore psicologiche che capitano dopo situazioni di questo tipo” dichiara il suo procuratore, “Sono convinto che il suo futuro sia in Serie A, ci confronteremo con la Roma. Non mi aspetto che faccia un altro anno nella Primavera. Se non si fosse fatto male di nuovo a settembre, avrebbe potuto trovare spazio in prima squadra quest’anno, visto che nel ruolo di terzino destro Fonseca ha provato tanti giocatori“.