Pagine Romaniste

Bianda: “Il passaggio dal Lens alla Roma è un grande cambiamento per me. Trovare De Rossi è un orgoglio e un onore” – FOTO e VIDEO

di Redazione

Pagine Romaniste (da Trigoria F.Biafora) – William Bianda, nuovo difensore della Roma, questa mattina insieme a Ante Coric si è presentato alla stampa in conferenza. Queste le sue parole:

Con che stato d’animo inizi questa avventura?
Buongiorno a tutti. E’ vero che il passaggio dal Lens alla Roma suppone un grande cambiamento per me, spero e credo che tutto andrà per il meglio. Sono molto felice di essere qui, di essere in un grande club, è sicuramente un onore per me.

Varane è il tuo punto di riferimento?
In Francia si fa spesso questo paragone, probabilmente perché veniamo dallo stesso club, abbiamo tutte e due giocato nello stesso settore giovanile. Lui senz’altro è un giocatore già affermato, è uno dei difensori a cui io guardo.

Quanto è stato importante per te trovare De Rossi nel primo giorno di allenamento?
Certamente è molto importante per un giocatore giovane arrivare qui e trovare un giocatore come De Rossi. E’ un orgoglio e un onore. Mi ha subito messo a mio agio, abbiamo anche parlato un po’.

Quali sono i tuoi obiettivi nella Roma?
Sì è vero ci sarà grande concorrenza, come succede in tutti i grandi club. Sono un calciatore giovane, ho 18 anni e devo imparare molto dai giocatori più esperti in modo che quando il tecnico mi chiamerà in causa sarò pronto.

Come mai hai scelto subito la Roma e non magari una big di Francia?
Sono qui alla Roma anche perché aveva il progetto migliore per la mia carriera e il mio futuro. Sono in un grande club e non penso ad altro.

Qual è stata la prima impressione con Di Francesco? Ti ha detto qualcosa di particolare?
Ho avuto modo di scambiare qualche parola col mister, so che è un allenatore che lavora molto molto bene con i giovani, è stato subito molto simpatico con me. Mi ha detto che lavoreremo tanto e duramente.