Il Tornatora

Baroni: “Conta solo fare punti”

di Redazione

L’allenatore del Frosinone, Marco Baroni, ha parlato dopo la partita persa contro la Roma. Queste le sue parole riportate da Il Corriere dello Sport: “Per i valori che c’erano in campo, il Frosinone ha fatto una grande partita, ma quello che ho detto ai ragazzi è che non è sufficiente quello che abbiamo fatto, perché dopo una prestazione così non si possono lasciare troppi episodi. Ad esempio la gestione dopo l’1-0 non mi è piaciuta, la Roma era nervosa, ma abbiamo perso il filo del gioco e abbiamo regalato il primo gol. Il secondo viene dopo un minuto. Sono tutte situazioni che non si possono regalare. Bisognava prestare attenzione, stare più stretti e capire determinati momenti della gara, la Serie A è questa: c’è il momento in cui devi essere aggressivo o buttare via il pallone, ma nel leggere queste situazioni siamo ancora un po’ acerbi e mi dispiace per i ragazzi. Mi dispiace perché uscire con 0 punti è delittuoso dopo questa prestazione, ma quello che ho detto a loro è che non siamo ancora pronti e che dobbiamo fare di più. E’ un peccato, non ce lo possiamo permettere”.