All’ultimo minuto è festa giallorossa. Ansia per Veretout

La Repubblica (F.Ferrazza)Vittoria col brivido per la Roma, che conquista tre punti pesantissimi contro la Fiorentina, a distanza di tre giorni dalla sconfitta contro il Milan, grazie alla rete in extremis sul filo del fuorigioco da Diawara. I giallorossi riprendono la corsa Champions, perdendo però Veretout per un brutto infortunio.

Con un gol e una autogol, il protagonista della serata è Spinazzola. L’esterno aveva segnato alla Fiorentina anche nella gara d’andata all’Olimpico, realizzando il gol della vittoria. La notizia più brutta della serata al Franchi è l’infortunio di Veretout, il cui urlo di dolore ha gelato compagni e tecnico. Sospetta lesione muscolare alla coscia destra per il centrocampista, costretto a lasciare il campo portato a braccia dallo staff sanitario.

Domenica il Genoa all’Olimpico, poi l’andata degli ottavi di Europa League contro lo Shakhtar, poi la trasferta a Parma, il ritorno in coppa e il Napoli: il calendario leva il fiato e appesantisce muscoli e pensieri, ma la Roma deve dimostrare di essere in grado di reggere. Senza Veretout sarà dura, ma almeno Fonseca recupera Smalling, in una stagione che l’ha visto poco protagonista e troppo in infermeria.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A