Ajax-Roma, le probabili formazioni e dove vederla: Dzeko centravanti, Pellegrini e Pedro sulla trequarti

Pagine Romaniste (R. Gentili) – Con il pareggio per 2-2 subìto in rimonta dal Sassuolo, la Roma è scivolata al settimo posto. Un piazzamento che la escluderebbe dal traguardo Champions. L’obiettivo stagionale può essere però raggiunto percorrendo un’altra via: la vittoria dell’Europa League. Il primo passo la squadra giallorossa è chiamata a farlo domani, quando alle ore 21 sfiderà l’Ajax.

All’Amsterdam Arena il trait d’union tra le due squadre saranno le assenze.  L’Ajax dovrà fare a meno dell’ex di turno Maarten Stekelenburg, infortunatosi ad un ginocchio nel riscaldamento della gara contro l’Heerenveen di sabato. Al suo posto ci sarà quindi il terzo portiere Scherpen. Il portiere titolare – Andre Onana – è squalificato per doping. Davanti all’estremo difensore 21enne, ci sarà una difesa priva di Daley Bind. Il difensore ha rimediato lo strappo del legamento della caviglia anteriore della mia caviglia sinistra ed è costretto dunque a terminare anzitempo la stagione. Non saranno del match neanche Perr Schuurs e Sean Klaiber. Il primo ha un problema al ginocchio, mentre il terzino destro è diventato padre quest’oggi. 

La difesa sarà quindi formata dai centrali Timber e Martinez, con Rensch sulla fascia destra e Tagliafico su quella sinistra. A centrocampo Klassen, Alvarez, Gravenberch. Il pacchetto offensivo, invece, sarà composto da Antony e Neres ai lati di Tadic. Mancherà poi Haller. L’acquisto più oneroso di sempre nella storia dei Lancieri (22,5 milioni) non è presente nella lista Uefa a causa di un errore.

Numerose le assenze anche per Paulo Fonseca. Oltre a Kumbulla (stagione finita per l’albanese), anche Smalling e Mkhitaryan non saranno disponibili. Sia il difensore inglese che il trequartista armeno non hanno ancora smaltito gli infortuni. Rimanendo in tema infortunati, mancherà anche El Shaarawy. L’esterno ha infatti rimediato una lesione muscolare al flessore destro. Certa la sua assenza anche per il ritorno. Indisponibile poi anche Karsdorp, squalificato. Tra le numerose indisponibilità, c’è però anche un recupero: quello di Jordan VeretoutDopo esser tornato in campo contro il Sassuolo, il centrocampista francese riprenderà in mano le redini del centrocampo.

Insieme a lui ci sarà Villar, assente a Reggio Emilia per squalifica. Stesso dicasi per Ibanez. Confermato Lopez in porta, il brasiliano formerà dunque la linea difensiva composta da Mancini e Cristante. Per le corsie laterali, poi, Peres andrà a destra, mentre Spinazzola si prenderà la fascia sinistra. Nonostante il primo posto nella classifica  marcatori in Europa League, Mayoral partirà dalla panchina. La maglia da titolare sarà vestita da Dzeko. Alle spalle del bosniaco ci saranno Pedro e Pellegrini.

ARBITRA KARASEV: UN SOLO PRECEDENTE CON LA ROMA

L’arbitro dell’incontro sarà Sergei Karasev. Il fischietto russo verrà coadiuvato dagli assistenti Igor Demeshko e Maksim Gavrilin. Il quarto uomo sarà il bielorusso Aleksei Kulbakov. La Var, invece, sarà affidata a Vitali Meshkov. Sergey Ivanov all’Avar.

L’unico precedente di Karasev con la Roma è positivo. L’arbitro 41enne ha infatti diretto la gara di Champions League contro il Bayer Leverkusen nella stagione 2015-16, vinta dall’allora squadra di Garcia per 3-2 con le reti di Salah, Dzeko e Pjanic. I precedenti sorridono anche l’Ajax, già arbitrata due volte da Karasev: quest’anno nella vittoria (3-1) contro i danesi del Midtjylland e – destino vuole – nell’andata dei quarti di Europa League contro lo Schalke 04 (2-0) nella stagione 2016-17.

DOVE VEDERE AJAX-ROMA

La gara tra AjaxRoma sarà trasmessa da Sky sui canali Sky Sport Uno (numero 201 del satellite, 472 e 482 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 252 del digitale terrestre). I non abbonati alla pay-tv potranno comunque vedere alla sfida della Crujif Arena. La gara sarà infatti visibile anche in chiaro sul canale TV8 (numero 8, 108 e 508 HD del digitale terrestre).

Sarà inoltre possibile seguire il match in streaming. Per farlo, basterà scaricare l’app Sky Go. Inoltre, la diretta streaming sarà disponibile anche in chiaro sul sito di TV8. C’è poi una terza alternativa: quella di NOW, piattaforma di streaming live e on demand di Sky. 

LE PROBABILI FORMAZIONI

Ajax (4-3-3): Scherpen; Rensch, Timber, Martinez, Tagliafico; Klassen, Alvarez, Gravenberch; Antony, Tadic, Neres.
A disposizione: Kotarski, Ekkelenkamp, Idrissi, Kudus, Labyad, Traore, Brobbey.
Allenatore: Erik ten Hag.
Indisponibili: Stekelenburg, Blind, Mazraoui, Haller.
Squalificati: Onana.
Diffidati: Tagliafico, Neres, Rensch, Schuurs.

A.S. Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Ibanez; Bruno Peres, Veretout, Villar, Spinazzola; Pellegrini, Pedro; Dzeko.
A disposizione: Mirante, Fuzato, Santon, Calafiori, Diawara, Ciervo, Milanese, Perez, Mayoral.
Allenatore: Paulo Fonseca.
Indisponibili: El Shaarawy, Kumbulla, Mkhitaryan, Smalling, Zaniolo.
Squalificati: Karsdorp.
Diffidati: Peres, Villar.

Arbitro: Karasev.
Assistenti: Demeshko-Gavrilin.
IV Uomo: Kulbakov.
Var: Meshkov.
Avar: Ivanov.

 

 

 

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A