A Boston si decide il futuro

di Redazione

È arrivata l’ora della verità per il futuro della direzione sportiva della Roma. Come scrive Il Tempo, ieri Massara ha svolto a cena a Boston il primo faccia a faccia con Pallotta e Baldini. Il presidente giallorosso chiederà all’attuale ds di rimanere in carica, seppur affiancato dalla consulenza esterna di Campos. Non è detto che però il dirigente piemontese accetti nuovamente un ruolo di secondo piano. Non dovesse accettare la permanenza a Trigoria, tornerebbe in corsa il nome di Petrachi, in rotta di collisione con Cairo e disposto a lavorare in sinergia con Campos. Rimane da sciogliere il nodo legato all’allenatore: quello di Conte è il nome in cima alla lista della società capitolina e gli approcci con il salentino vanno avanti dopo l’incontro andato in scena in Toscana. L’ex Chelsea vorrebbe pieni poteri e in questo senso andrebbe ridefinita anche la figura di Totti.