Il Tornatora

Zappacosta è legato a Santon, piace anche Mustafi

di Redazione

Davide Santon riflette. E con lui la famiglia. Il terzino della Roma sta valutando se accettare le offerte spagnole (Maiorca, ma anche Real Sociedad) e lasciare Trigoria dopo appena una stagione. Petrachi aspetta, perché da questo dipenderà l’eventuale arrivo di Zappacosta, che ha superato Hysaj nelle preferenze del ds: si lavora con il Chelsea sulla base di un prestito con riscatto. Se però Santon, che in ogni caso preferirebbe restare in Italia, non dovesse muoversi l’affare non andrà in andrà in porto. Dalla fascia al centro, in attesa che Fonseca dia il suo parere su Cetin, il nome di Rugani continua ad essere in pole a Trigoria. Nelle ultime ore è circolato quello di Mustafi dell’Arsenal (che si può prendere in prestito), ma la sensazione è che difficilmente qualcosa si muoverà nelle prossime ore. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.