as roma under 15 giovanissimi

La Gazzetta dello Sport – Gli under 15 della Roma sono un ciclone. Tre gol al Vicenza in una semifinale senza storia: la squadra di Valerio D’An­drea accede alla finale scudetto in programma domani alle 20.30 a Cesena, dove i baby giallorossi affronteran­no l’Atalanta, già battuta nella fase a gironi e che oggi ha sconfitto il Genoa. La Ro­ma ipoteca il successo già nel primo tempo: cross di Parodi e perfetto colpo di testa di Barbarossa. Raddoppio di uno scatenato Bamba, su as­sist dello stesso Barbarossa. Chiude il match Cangiano che, sugli sviluppi di un cal­cio d’angolo, supera Zanella e scaglia la conclusione sul secondo palo. Dopo il titolo Primavera, la Roma può fare il bis con i Giovanissimi.

MARCATORI Barbarossa al 10’, Bamba al 33’ p.t.; Cangiano al 21’ s.t.

ROMA (4-3-3) Giuliani (dal 26’ s.t. Anatrella); Parodi, Santese, Laurenzi (dal 21’ s.t. Coccia), Semeraro; Simonetti (dal 18’ s.t. R. Cataldi), Riccardi (dal 21’ s.t. Proietto), Greco; Bamba (dal 21’ s.t. Marini), Barbarossa (dal 18’ s.t. Bouah), Cangiano (dal 26’ s.t. Di Bartolomeo). (Carruolo, Cusumano). All. D’Andrea.

VICENZA (4-2-3-1) Aprile; M. Zanella, Gava (dal 32’ s.t. Verza), Migliorini (dal 32’ s.t. Maino), Cecchinato (dal 23’ s.t. Zulian); Metlika (dal 23’ s.t. Cantarutti), Pezzutti (dal 32’ s.t. G. Zanella); Violato (dal 32’ s.t. Cremasco), De Rigo, Marianelli; Menato (dal 7’ s.t. Alberti). (Bezzegato, Disarò). All. Zanini.

ARBITRO Aly di Lodi.