Pagine Romaniste

Verso la Bosnia: turn over minimo, si candida Pellegrini

di Redazione

«Qualcuno dovrà fare gli straordinari». Mancini ha avvisato il gruppo: turnover minimo domani sera contro la Bosnia. Prima di spostarsi a Torino, il ct ha valutato in allenamento chi non è sceso in campo contro la Grecia. Seduta ad Atene, dunque, dedicata ai possibili ricambi per la sfida allo Stadium. In attacco provato il tridente con Bernardeschi, Quagliarella ed El Shaarawy. A centrocampo lavoro doppio per Sensi, da mezzala e da play. Mancini in difesa, Pellegrini a centrocampo. Biraghi ha salutato i compagni e, dopo gli accertamenti, è tornato a casa. Emerson, costretto a lasciare il campo per un attacco di colite, sta bene e resta a disposizione. Nel pomeriggio allenamento all’Allianz, già venduti 23.500 biglietti. Lo riporta Il Messaggero.