Il Tempo – Dopo tre stage, arriva l’amichevole. Il ct della Nazionale Ventura ha convocato 22 giocatori in vista della sfida contro la Nazionale di San Marino in programma il prossimo 31 maggio al Castellani di Empoli. Nell’elenco c’è il romanista Emerson Palmieri, italiano di seconda generazione che era già stato convocato a Coverciano nello stage di aprile. La lista comprende quattro giocatori dell’Atalanta, quest’anno vera e propria rivelazione del campionato: il portiere Gollini, i difensori Caldara e Conti e il centravanti Petagna. Ventura cerca ricambi per la nazionale del futuro, quella attuale avrà altri due impegni a giugno dopo la fine del campionato, l’amichevole di lusso contro l‘Uruguay in programma a Nizza il prossimo 7 giugno, e la sfida per le qualificazioni dei Mondiali di Russia 2018 contro il Liechtenstein in programma al Friuli di Udine quattro giorni dopo. L’unico giocatore che nell’ultimo campionato ha giocato in serie B è Alex Ferrari.

Per il resto, l’allenatore azzurro ha attinto a piene mani dal massimo torneo nazionale. Insieme al portiere dell’Atalanta Gollini torna in azzurro anche Scuffet dell’Udinese. Tra i difensori ci sono Biraghi (Pescara), Calabria (Milan), Ceccherini (Crotone), Caldara e Conti (Atalanta), Emerson Palmieri (Roma), Alex Ferrari del Verona e il suo omonimo Gian Marco Ferrari del Crotone; poche le sorprese tra i centrocampisti, con le conferme di Baselli (Torino) Cataldi (Genoa) e Gagliardini (Inter), si fa strada l’ex romanista Pellegrini del Sassuolo; come esterni Ventura ha chiamato Berardi e Politano del Sassuolo, Chiesa della Fiorentina e Verdi del Bologna. per l’attacco spazio a Falcinelli (Crotone), Inglese (Chievo), Lapadula (Milan) e Petagna (Atalanta).