La cosa più bella giovedì sera l’ha fatta dopo un’ora, nella lieve caligine del Tardini: un rientro difensivo spericolato, concluso con un pallone mandato in curva, prima che Barillà potesse battere a rete a colpo sicuro. Oggi a Marassi Cengiz Under giocherà titolare per la quarta volta in questa stagione, la prima del 2020. La dolorosa circostanza dell’infortunio di Zaniolo gli offre l’opportunità di raddrizzare in corsa un’annata tutt’altro che felice, che ha avuto l’unico episodio glorioso proprio contro il Genoa. Lo riporta il Corriere dello Sport.