Svolta per Alisson, Liverpool o Chelsea

di Redazione

Per Alisson non è ancora arrivata un’offerta ufficiale alla Roma, ma a Trigoria filtra la sensazione che dall’Inghilterra qualcosa si stia muovendo. Gli agenti del portiere hanno manifestato la possibilità che il Liverpool possa offrire 60 milioni più 10 di bonus. La Roma spera che si scateni un’asta che coinvolga il Chelsea, perché il Real Madrid ormai sembra più defilato e sta pensando a Courtois. Uno degli agenti del brasiliano è a Londra e sta cercando di arrivare all’offerta giusta da presentare alla Roma. Il portiere preferirebbe il Liverpool per giocare la Champions, ma Sarri lo vuole fortemente. Il club londinese è in corsa e può scavalcare il Liverpool. Alla fine la differenza la faranno i soldi da offrire al numero uno, che continua a insistere per andare via. Come riporta il quotidiano Corriere dello Sport, questa è la settimana di Alisson. I suoi agenti domani saranno a Trigoria per fare il punto della situazione. La posizione della Roma è nota: Monchi non si siede al tavolo della trattativa per meno di 70 milioni di base fissa. Il Liverpool è in vantaggio, è più vicino alla cifra che darebbe il via libera al portiere. Alisson deve fare una scelta da professionista e la possibilità di guadagnare quasi quattro volte in più dell’ingaggio attuale che gli riconosce la Roma lo mette nelle condizioni di andare via, anche se in Italia si trova bene. Per restare alla Roma vuole avere lo stipendio quadruplicato, il più alto per un portiere in Italia.