Il Tornatora

Svendite di giugno: Manolas al Napoli ma arriva Diawara. Frenata su Dzeko

di Redazione

I saldi iniziano il 6 luglio, ma a Trigoria rischiano di essere anticipati. In pochi giorni, infatti, la Roma si appresta a cedere in ordine sparso: Dzeko, Manolas, El Shaarawy e Nzonzi. Per il bosniaco ieri sembrava essere arrivata la svolta decisiva nella trattativa con l’Inter, ma il giovane Vergani dell’Inter ha rifiutato i giallorossi che lo avrebbero come contropartita oltre a 10 milioni. Si ragiona su altri due della Primavera interista: Adorante o Pompetti. Nel frattempo si continua a trattare con lo Shanghai Shenhua per El Shaarawy. L’offerta da 15 milioni a stagione pare aver convinto il Faraone, ma ne servono 18 per strapparlo alla Roma. Ieri, inoltre, è arrivata la fumata bianca per Manolas che passa al Napoli in cambio di Diawara (18 milioni più 2 di bonus) e una somma cash di 16 milioni, ma le due operazioni dovrebbero essere separate nella contabilità. Cessioni eccellenti per sistemare il bilancio. Decisamente meno rimpianti verrebbero alimentati da quella di Nzonzi per il quale è andato in scena un vero e proprio giallo. Il francese ha disertato le visite mediche con la Roma e si è imbarcato per un volo verso Ginevra. Il club lo multerà e sta cercando acquirenti: in prima fila c’è il Lione. Lo riporta Leggo.