Nell’incontro di questo pomeriggio in Campidoglio tra la sindaca Virginia Raggi e i consiglieri della maggioranza M5S si è parlato anche della questione legata allo Stadio della Roma. Si è lavorato per limare le cubature delle tre torri destinate a uffici e le volumetrie totali del progetto. Anche la società giallorossa ha accettato di rivedere parzialmente il dossier: un’intesa potrebbe essere trovata su una cifra che oscilla tra il 10% e il 20% di riduzione delle cubature previste. Nel vertice in Campidoglio si è posta l’attenzione anche sull’accelerare il dossier dello Stadio della Roma in vista della nuova riunione della Conferenza dei Servizi in programma il 12 gennaio. All’incontro non erano presenti Daniele Frongia, l’assessore allo Sport, e Paolo Berdini, l’assessore dell’Urbanistica. Dal M5S filtra:

L’obiettivo è cercare un’intesa nell’interesse della città“.

Agi-Ansa