Sponsor, Turkish Airlines a un passo

di Redazione

Pagine Romaniste (GIAL ROSS) – «Lo sponsor principale di maglia è solo una voce a livello di sponsorizzazioni, ma se prendiamo in esame lo sponsor del 2013 che dava meno della metà rispetto ai nostri competitors in Italia, abbiamo scelto di rinunciare a offerte troppo basse per ridare valore al nostro club e riteniamo di essere molto vicini a risultati positivi ed annunciare lo sponsor con brand internazionali e con accordi pluriennali», ha dichiarato Mauro Baldissoni, direttore generale della Roma, nell’intervista rilasciata poche ore fa nella trasmissione radiofonica “Tutti Convocati” di Radio 24. Allo stato attuale, le trattative tra la società giallorossa e un nuovo main sponsor risultano molto avanzate. Con la Turkish Airlines, dopo mesi di contatti e negoziazioni, ci sarebbe già una base d’accordo pluriennale su un corrispettivo fisso di 8 milioni a stagione più una parte variabile legata ai risultati sportivi.

Un abbozzo d’intesa che sarebbe stata trovata nei giorni scorsi a Istanbul da Luca Danovaro, direttore commerciale della Roma, e i rappresentanti della compagnia di bandiera turca. L’ultima parola, quella definitiva, spetta al presidente James Pallotta: da Boston, nel frattempo, si registrano segnali più che possibilisti sulla conclusione positiva della partnership con la Turkish Airlines. Alla Roma, per ovvie questioni di visibilità, contano di poter chiudere la faccenda al massimo per l’andata dell’ottavo di Champions con lo Shakthar Donetsk, in programma il 21 febbraio. Forse anche prima. Giorni caldi, ore decisive: l’annuncio e la firma potrebbero essere davvero dietro l’angolo.