Smalling, ora la Roma ci riprova

Corriere dello Sport (R. Maida) – Il sogno di Chris Smalling rimane quello di continuare a giocare nella Roma. Il difensore centrale si è trovato benissimo nella Capitale e, anche in ottica Euro 2021, vorrebbe vestire la maglia romanista nella prossima stagione, per avere la garanzia di essere un titolare, cosa che nello United, con Solskjaer confermato in panchina, appare improbabile. Ora però la palla passa alle società, che devono trovare un accordo non raggiunto tra fine luglio e inizio agosto, quando Smalling non è stato messo a disposizione di Fonseca per la gara decisiva contro il Siviglia. Il Manchester United potrebbe abbassare la richiesta di 20 milioni più bonus, cifra che i giallorossi non sono disposti a spendere, molto sarà deciso dalle altre richieste che arriveranno ai Red Devils. Fienga, che in questi giorni si sta occupando soprattutto delle cessioni, non ha fretta e attende il momento più opportuno.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A