Fonseca lo ha detto senza troppi giri di parole: “Serve un’ala”. E il ds Petrachi, sfumato Politano, è già al lavoro. Il primo nome sul taccuino è quello di Xherdan Shaqiri. Al Liverpool gioca poco e vorrebbe più spazio, ma non è una trattativa facile perché i Reds vorrebbero monetizzare e chiedono 15 milioni, mentre la Roma punta al prestito con diritto di riscatto. Il problema è legato anche all’ingaggio del calciatore, oltre 5 milioni a stagione. L’alternativa è Januzaj della Real Sociedad. Anche i belga è valutato intorno ai 15 milioni, ma alla Roma convince di meno: serve un esterno in grado di garantire gol. Lo riporta La Gazzetta dello Sport.