Shakhtar Donetsk-Roma, Nicolini (vice ct Turchia): “I giallorossi trovano una squadra fortissima, molto più abituata di loro a giocare questo tipo di partite. Vedo gli ucraini favoriti”

Mercoledì alle ore 20,45 a Kharkiv la Roma sarà protagonista, assieme allo Shakhtar Donetsk, della sfida valida per gli ottavi di finale di andata di Champions League. Molti personaggi legati ai due club hanno parlato in questi giorni del match, e oggi a commentare l’ormai prossimo incontro è stato Carlo Nicolini, vice di Mircea Lucescu sia ai tempi del club ucraino sia ora della nazionale turca. Queste le sue parole ai microfoni di AdnKronos:

La Roma trova una squadra fortissima, molto più abituata dei giallorossi a questo tipo di partite. I giocatori dello Shakhtar la giocano da tempo, prima con Lucescu e ora con Fonseca, praticamente non hanno cambiato niente negli ultimi 3-4 anni, quindi sono molto bene amalgamati e preparati. Vengono da una pausa, ma da come hanno impostato il lavoro, con tante amichevoli di altissimo livello nella pausa invernale, anche se manca la pressione psicologia, a livello fisico sono ben preparati. E si è visto anche in campionato, anche se un po’ bugiardo, perché ci sono poche squadre di livello, ma la condizione è buona“.

La Roma dovrà stare molto attenta e non fare l’errore, che molte squadre italiane fanno, vedi il Napoli, di snobbare le squadre dell’Est. Perché se lasci spazi prendi gol, sono molto bravi, veloci, tecnici e sanno giocare questo tipo di partite. Se la Roma se la gioca le chance ci sono, ma vedo leggermente favorito lo Shakhtar, perché sono più della Roma concentrati su questa partita. La Roma l’avrà preparata bene ma il campionato italiano è difficilissimo e non credo abbiamo avuto molto tempo per focalizzare l’attenzione sulla squadra ucraina, mentre lo Shakhtar è focalizzato sulla Roma da dicembre. Dal punto di vista climatico ci sarà più o meno lo stesso clima di Udine. Non si parla di -15 gradi, farà freddo come a Monaco o nel Nord Europa. Lo stadio è molto bello, caldo, sarà pieno, e ci sarà un’ottima atmosfera, aspettano da mesi la partita. Ci sono tutti i presupposti per una grande gara“.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A