Serie A, Parma-Milan 1-3 Rebic, Kessiè e Leao tengono vivo il sogno scudetto per i rossoneri

Vittoria importante per il Milan di Stefano Pioli contro un Parma alla ricerca disperata di punti di salvezza. Al Tardini va in scena una sfida a senso unico almeno nella prima frazione di gioco. I rossoneri fanno la partita e al 8′ sono già avanti: Ibrahimovic lavora un bel pallone dai 20 metri e serve Rebic che calcia sotto l’incrocio. Prima dellla fine del tempo la squadra di Pioli raddoppia: Hernandez scambia con Ibrahimovic che dal limite serve Kessiè che insacca Sepe.

Nel secondo tempo la storia è completamente diversa. Il Parma attacca a pieno organico e Donnarumma deve impegnarsi per salvare una doppia chance dei crociati. Al 60′ Ibrahimovic si fa espellere per parole ingiuriose nei confronti di Maresca e di fatto cambia la partita. Al 64′ i Ducali accorciano le distanze con Gagliolo servito perfettamente da Pellè in area avversaria. Nei minuti conclusivi Leao, entrato da poco in campo, chiude la gara. Il Milan tiene saldo il secondo posto con 63 punti e può ancora sperare per lo scudetto.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A