Serie A, Juventus-Spezia 3-0. Morata, Chiesa e Ronaldo portano i bianconeri al terzo posto

Terminata la gara a Torino tra Juventus e Spezia, gara valida per la venticinquesima giornata di Serie A. Partita difficile per i bianconeri che disputano un primo tempo privo di grandi azioni offensive. L’unica giocata degna di nota è il palo colpito da Ronaldo a 44′ con la giocata classica del portoghese. La gara viene risolta nel secondo tempo grazie ai cambi operati da Andrea Pirlo: Bernardeschi, appena entrato in campo al posto di Mckennie, offre un assist delizione a Morata anche lui inserito nella ripresa.

Il raddoppio bianconero arriva poco dopo grazie a Chiesa assistito da Bernardeschi dopo una bella discesa sulla fascia. Lo Spezia prova a riaprire la gara, ma lascia scoperta la difesa che si dimentica di Ronaldo che chiude definitivamnente la gara. La Juventus con la vittoria si portano al terzo posto con 49 punti, lo Spezia rimane al sedicesimo posto con 25 punti.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A