Finisce con il un pari pirotecnico tra Inter e Fiorentina per 3-3 questa giornata di Serie A. I viola vanno subito in vantaggio sfruttando un autogol di De Vrij, pareggiato pochi minuti dopo dall’ex Vecino. Successivamente i nerazzurri prendono il largo, andando in rete prima con Politano e successivamente con Perisic da rigore. Muriel, entrato dalla panchina, con una gran punizione accorcia le distanze; da lì parte l’assedio viola, che si concluda con un pari insperato al minuto 97, grazie a un rigore, assegnato dopo diversi minuti dal Var, trasformato da Veretout con freddezza. La Roma accorcia in questo modo dalla squadra di Spalletti.