Il Tornatora

Sarri-Gasperini, una poltrona per 2

di Redazione

Il futuro della panchina della Roma passa per due nomi. Superata la scelta del ds, con Gianluca Petrachi in pole position, i giallorossi stanno sondando le piste Gianpiero Gasperini e Maurizio Sarri come papabili per allenare il club il prossimo anno. Con il primo sarebbe stata raggiunta un’intesa triennale a 2,5 milioni di euro annui, nonostante le continue smentite del presidente atalantino Percassi. Per quanto riguarda l’allenatore del Chelsea, i rapporti con la proprietà sono molto tesi e c’è aria di divorzio anche in caso di vittoria dell’Europa League. A portare avanti la trattativa per farlo tornare in Italia ci sta pensando Franco Baldini. Lo scrive Il Tempo.