Il Tornatora

Ag. Rosi: “Non ci aspettavamo l’esclusione al derby”

di Redazione

Davide Lippi, agente del calciatore romanista Aleandro Rosi, ha parlato dell’sclusione del proprio assistito al derby e dell’esperienza con Luis Enrique : “Non ci aspettavamo l’esclusione, il tecnico poi tiene tutti sulla corda e non si sa mai chi gioca fino all’ultimo minuto. Aleandro sta trovando spazio e siamo abbastanza soddisfatti. Io poi credo molto nel tipo di lavoro cominciato da questa società, a partire dalla società fino ad arrivare al tecnico. Ovviamente quando si cambia tanto, c’è bisogno di tempo, e Luis Enrique ne ha bisogno.  Se si ha la pazienza di aspettare – dice a calciomercato.it –  penso che riusciranno ad arrivare a grandi risultati. Penso sia corretto tenere Enrique per almeno due stagioni per completare il suo processo, poi nel calcio se non ci sono i risultati l’allenatore è il primo che ne paga le conseguenze. “.