Il Tornatora

Ag. Rosi: “Soddisfatto del rendimento di Leo”

di Redazione

Una delle note più liete di questo inizio campionato della Roma è, senza dubbio, la crescita di Aleandro Rosi. Il terzino, cresciuto proprio nel vivaio romanista, sta mostando fiducia in sè stesso e si è guadagnato la stima di Luis Enrique, che lo ha promosso titolare. Durante il mercato estivo si parlava di possibilità di cessione per Rosi, ma il suo procuratore, Davide Lippi, ha voluto precisare a Tele Radio Stereo, che l’ipotesi di lasciare la Capitale non è mai esistita:
Sono molto soddisfatto di quello che sta facendo Aleandro Rosi nella Roma. Non ho mai creduto che la sua avventura in giallorosso dovesse terminare. Aveva voglia di mettersi in mostra ma di spazio, per scelte legittime di Ranieri, ne ha avuto poco. Quest’anno con Luis Enrique, con il cambio di modulo e di mentalità, sta dimostrando il suo valore. Deve ancora migliorare in fase difensiva“.
Lippi è il procuratore anche di Gianluca Caprari, giovane ala della Roma Primavera, che ha collezionato anche qualche presenza in Prima Squadra con Montella e Luis Enrique, e che probabilmente pensava potesse avere un ruolo più importante nella rosa giallorossa. In merito alla questione Caprari, questa è l’opinione di Davide Lippi:
Per Caprari stiamo valutando la situazione con la Roma. Possono essere stati fatti errori di valutazione. Nei prossimi giorni ho un appuntamento con i dirigenti del club. A Gianluca faccio i complimenti perché è stato bravo a calarsi di nuovo nei campionati giovanili dopo aver giocato parecchio in prima squadra“.