Gazzetta dello Sport – Viareggio, arrivano i rinforzi: Calabresi e Pellegrini

primavera-viareggio

Secondo i risultati del Viareggio la Roma non avrebbe speranze, domani alle 15 a Paganico (Grosseto): ultima delle qualificate agli ottavi di finale, unica a passare il turno con soli 4 punti in 3 partite, contro il Palermo, 9 su 9 disponibili, eliminando il temutissimo Milan di Brocchi, e battendo anche il Psv Eindhoven (di Scamacca), con tutto che la qualificazione era già stata ottenuta dopo le prime 2 gare. Ma il Viareggio sono 3 partite – che la Roma peraltro ha giocato in emergenza assoluta – il campionato è più lungo e dice ben altro: in 16 partite la squadra di De Rossi ha fatto 15 punti in più di quella di Bosi, secondo posto con 37 punti, contro ottavo con 22. E gli scontri diretti sono ancora più emblematici: 4-0 e 0-2, la differenza più che il fattore campo la fece il fattore Verde, che all’andata fece 2 gol e al ritorno era a Firenze con Garcia.

RECUPERI DECISIVI Ci rimarrà anche questa settimana, dopo la super prova di Cagliari, ma il tecnico francese restituirà a De Rossi un titolare per reparto: Calabresi in difesa, Pellegrini a centrocampo, Vestenicky in attacco. Stanotte hanno dormito a casa, oggi partiranno per la Toscana, per l’esordio nella manifestazione. Ma l’emergenza non è finita, perché mancherà il terzino sinistro Sammartino, espulso al 12′ di Roma-Pescara per il fallo da rigore e squalificato per un turno: al suo posto Silvio Anocic, subentrato a metà primo tempo a Soleri e autore di un paio di conclusioni pericolose. Dietro è fuori causa anche Elio Capradossi, che è uscito a metà ripresa toccandosi una coscia ed è già tornato a Roma. Per provare a fermare il velocissimo Bentivegna, capocannoniere con 4 gol, accanto a Calabresi ballottaggio tra Marchizza e Belvisi (con Paolelli spostato al centro). Vanno meglio le cose a centrocampo: con Machin che si è subito inserito Pellegrini tornerà a fare l’interno, con licenza di inserirsi in zona gol. Dall’altra parte D’Urso, che ormai ha smaltito l’influenza: il suo ingresso in campo, a metà ripresa, con il Pescara, è conciso con il momento migliore dei giallorossi. Davanti, due giocatori per ruolo: rischia di rimanere fuori anche Di Mariano, che è in forma.

La Gazzetta dello Sport- F.Oddi

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Bruno Conti: “Calafiori ha sempre sognato di fare il calciatore, ha stretto i denti ed è tornato più forte di prima”

0
Il Corriere Dello Sport (G.D'Ubaldo) - Bruno Conti ha grossi meriti nella formazione del gruppo...

E’ la Roma del trasformismo. Fonseca batte l’emergenza

0
La Gazzetta Dello Sport (M.Cecchini) - Nella Roma di Fonseca non si annoia mai nessuno,...

Il Ceo Fienga: “Investire per il talento femminile”

0
La Gazzetta Dello Sport - Dopo la giornata contro la violenza sulle donne, a cui...

Veretout appeso a un filo, Smalling non vuole rischiare

0
La Gazzetta Dello Sport (C.Zucchelli) - La volontà di Fonseca sarebbe quella di averlo in...

Costi, appartenenza e prima squadra: da Milanese a Tripi, i talenti in vetrina

0
La Gazzetta Dello Sport (M.Cecchini, C.Zucchelli) - La faccia del futuro ha il volto antico...

Calafiori-Dragusin, due rinnovi da big

0
La Gazzetta Dello Sport (C.Laudisa) - Quella maglia roteata da Riccardo Calafiori all’Olimpico è lo spot più bello di una settimana felice....

I più letti

CLASSIFICA

# Squadra PG V P S GF Pts.
1 Milan 9 7 2 0 21 23
2 Inter Milan 9 5 3 1 23 18
3 Sassuolo 9 5 3 1 20 18
4 Juventus 9 4 5 0 18 17
5 SSC Napoli 9 6 0 3 20 17
6 Roma 9 5 2 2 19 17
7 Hellas Verona 9 4 3 2 12 15
8 Atalanta 9 4 2 3 18 14
9 Lazio 9 4 2 3 14 14
10 Bologna 9 4 0 5 14 12
11 Sampdoria 9 3 2 4 14 11
12 Cagliari 9 3 2 4 16 11
13 Udinese 9 3 1 5 10 10
14 Spezia 9 2 4 3 13 10
15 Benevento 9 3 1 5 12 10
16 Parma 9 2 3 4 10 9
17 Fiorentina 9 2 2 5 10 8
18 Torino 9 1 3 5 16 6
19 Genoa 9 1 2 6 8 5
20 Crotone 9 0 2 7 6 2