Roma, un giocatore della prima squadra positivo al Covid-19

Come per i due giovani della Primavera, è la Sardegna a far da sfondo all'impennata dei nuovi casi di Coronavirus

di David Moresco

Pagine Romaniste (D. Moresco) – Sale l’ansia a Trigoria. Dopo i due giovani della Roma Primavera, questa volta è un membro della prima squadra che è risultato positivo al tampone per il COVID-19. Come nei due precedenti casi, confermati dalla Roma con un comunicato ufficiale, è la Sardegna a far da sfondo all’impennata dei nuovi casi di Covid-19. Il giocatore è risultato positivo al test in una delle visite di controllo e nelle prossime ore verrà sottoposto ad un ulteriore esame.

Mirante: “Sono positivo al Covid19. Sto bene, non ho alcun sintomo”.

A seguito della positività dei giovani di Alberto De Rossi, la Roma ha sospeso le sedute di allenamento per i giovani a Trigoria e procederà con la sanificazione dei locali e delle strutture del Centro Sportivo. Il rientro sui campi d’allenamento per i calciatori di Paulo Fonseca è previsto per il 27 agosto e la speranza è quella di poter avere tutto il gruppo al completo per quella data.