BOLLETTINO MEDICO AS ROMA – Rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro per Pellegrini: “Ora inizia la battaglia”

di Redazione

I giocatori della Roma non trovano pace. Dopo Florenzi e Karsdorp, si aggiunge alla lista degli infortunati anche Luca Pellegrini, costretto ad uscire dal campo ieri durante l’amichevole contro lo Slovacko a Pinzolo. Per il giovane terzino le notizie sono pessime: rottura del crociato anteriore del ginocchio sinistro. Il calciatore giallorosso ha riportato i dettagli dell’infortunio e ha voluto ringraziare i compagni e i tifosi attraverso un post sul suo profilo Instagram. Queste le sue parole:

Rottura del crociato anteriore sinistro. In questo momento è difficile trovare le parole giuste semplicemente perché non ce ne sono, non doveva andare così. Non è l’infortunio in se per se che dà fastidio, ma il momento in cui è avvenuto che fa male. Mentre stavi al settimo cielo, appena prima di una partenza per una tournée in America, con squadre di livello internazionale, sembrava un sogno. Non sarà di certo un infortunio a fermarmi, tornerò a sognare ad occhi aperti, forse più forte di prima, non importa quanto ci vorrà, nessuno mi toglierà il mio obbiettivo dalla testa. Ritarderò il mio percorso di 5-6 mesi poco importa, mi sono arrivati tanti messaggi d’affetto che mi hanno fatto capire in pochissimo tempo quanto sono entrato nel cuore della MIA gente, ringrazio tutti i tifosi per i messaggi, scusate se non ho risposto a tutti, ringrazio i grandi campioni che mi hanno scritto appena hanno saputo dell’infortunio, ringrazio i miei amici, tanto. Posso solo dirvi che mi avete dato una forza per ricominciare enorme, come se già non bastasse la mia. Vi voglio bene. Si ricomincia, ci si rimbocca le maniche, e si riparte da questo ginocchio. Giorno 1, la battaglia comincia“.

Questo il comunicato ufficiale della Roma:

Nella giornata odierna, Luca Pellegrini è stato sottoposto a controlli clinico/strumentali che hanno messo in evidenza la rottura del Legamento Crociato Anteriore del ginocchio sinistro. Il Primavera classe ’99 aveva lasciato il campo per infortunio durante l’amichevole di ieri contro lo Slovacko, nell’ultimo giorno di ritiro a Pinzolo. Sarà necessario un intervento chirurgico di ricostruzione che verrà programmato a breve.

"rottura del crociato anteriore sinistro". In questo momento è difficile trovare le parole giuste semplicemente perché non ce ne sono, non doveva andare così. Non è l'infortunio in se per se che dà fastidio, ma il momento in cui è avvenuto che fa male. Mentre stavi al settimo cielo, appena prima di una partenza per una tournée in America, con squadre di livello internazionale, sembrava un sogno. Non sarà di certo un infortunio a fermarmi, tornerò a sognare ad occhi aperti, forse più forte di prima, non importa quanto ci vorrà, nessuno mi toglierà il mio obbiettivo dalla testa. Ritarderò il mio percorso di 5-6 mesi poco importa, mi sono arrivati tanti messaggi d'affetto che mi hanno fatto capire in pochissimo tempo quanto sono entrato nel cuore della MIA gente, ringrazio tutti i tifosi per i messaggi, scusate se non ho risposto a tutti, ringrazio i grandi campioni che mi hanno scritto appena hanno saputo dell'infortunio, ringrazio i miei amici, tanto. Posso solo dirvi che mi avete dato una forza per ricominciare enorme, come se già non bastasse la mia. Vi voglio bene. Si ricomincia, ci si rimbocca le maniche, e si riparte da questo ginocchio. Giorno 1, la battaglia comincia.

A post shared by Luca Pellegrini?? (@lucapellegrinii) on