Il Tornatora

Roma, macchina da tiri. Ora però aggiusti la mira

di Redazione

A Trigoria non ci si aspettava l’infortunio di Under, autore del primo gol della stagione romanista nella partita contro il Genoa. La Roma dovrà mettere a posto la mira, e dovrà farlo senza l’attaccante turco, almeno per ora. La squadra di Fonseca è la prima in Serie A per tiri dalla distanza, il 65% del totale. Nelle prime due gare la Roma ha segnato la metà dei suoi gol su azione, mentre gli altri sono arrivati su calcio da fermo – punizione e rigore. L’arrivo di Mkhitaryan aiuterà, in questo senso, ad aumentare le palle giocabili da Edin Dzeko. La Roma è ottava in Serie A per cross effettuati, ed è fuori dalle migliori dieci per calci d’angolo battuti. Statistiche che vanno migliorate. Seconda invece per pali colpiti, segno che anche la sfortuna ci ha messo del suo. Lo riporta La Gazzetta Dello Sport.