La Roma questa sera ha sì vinto 4-2 contro il Liverpool, ma i gol di Radja Nainggolan e Edin Dzeko non sono bastati per raggiungere la finale di Kiev. Come riporta OptaPaolo, il bosniaco però è salito a quota 8 reti in questa Champions League segnando in tutte e cinque le ultime partite aprendo così la striscia più lunga per un giocatore giallorosso nella storia della competizione. Era dalla stagione 2010/2011, dagli 8 gol di Samuel Eto’o, che un giocatore di una squadra italiana non era così prolifico in Champions. Infine Roma e Liverpool tra andata e ritorno hanno segnato in totale 13 gol, non era mai capitato in una doppia sfida di una semifinale.