Il Tornatora

Roma-Genoa, Niang: “Siamo qui con umiltà, ma per fare la partita. Poi alla fine faremo i conti…”

di Redazione

Db Genova 31/01/2015 - campionato di calcio serie A / Genoa-Fiorentina / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: M'Baye Niang
Db Genova 31/01/2015 – campionato di calcio serie A / Genoa-Fiorentina / foto Daniele Buffa/Image Sport
nella foto: M’Baye Niang

Queste le dichiarazioni rilasciate da Niang, ai microfoni di SportMediaset, a pochi minuti dal fischio di inizio di Roma-Genoa: “Noi facciamo il nostro campionato, non guardiamo alla Sampdoria e agli altri, facciamo i nostri punti. Io faccio del mio meglio e faccio il mio campionato, a fine anno parleremo con la società e vedremo cosa sarà meglio per me“.

NIANG A SKYSPORT: “Qui ho più fiducia ed è più facile, cerco di dare il massimo per chi crede in me. La Roma resta una grande squadra, noi siamo qui con umiltà, me per fare la nostra partita, poi alla fine faremo i conti…“.