Il Tornatora

Roma, esperienza in Premier. Fonseca si affida ai senatori per risalire subito la classifica

di Redazione

Dopo la sosta la Roma sarà per forza nuova. A fare la differenza c’è l’infortunio di Under e il rinforzo last minute Mkhitaryan. Fonseca, nel suo 4-2-3-1, è pronto ad andare oltre e sa su chi puntare per risalire la classifica. Si affida ai big che sono quelli più esperti: Fazio, Kolarov e Dzeko sono i leader dello spogliatoio da tempo. A loro si uniscono i nuovi Smalling e l’attaccante armeno. Vengono tutti dalla Premier ed equivalgono a mezza squadra essendo 5 giocatori di movimento su 10. Poi c’è da aggiungere Florenzi, capitano e jolly autentico. Ai senatori si sommano i ragazzi Cristante, Pellegrini e Zaniolo, oltre che a Pau Lopez. In campo anche Veretout per un’età media di 27,7 anni. Petrachi ha dato soltanto fiducia a Fonseca nel colloquio avuto lunedì a Trigoria. Il Sassuolo, nella gara esterna contro il Torino si è presentato col 3-5-1-1 e poi ha affrontato la Sampdoria col 4-3-1-2. Lo riporta Il Messaggero.