Roma, Edoardo il tifoso giallorosso malato terminale vuole restare anonimo

La storia che ha fatto commuovere il web e il mondo del calcio nell’ultima settimana, è quella del tifoso giallorosso Edoardo, malato terminale con il desiderio di vedere portare a casa dalla squadra di De Rossi, la coppa dell’Europa League. Nonostante l’appello dello stesso mister durante la conferenza stampa, il tifoso ha deciso di rimanere al momento anonimo. A rendere nota la notizia gli speaker della Radio romana, che durante la trasmissione “Te la do io Tokyo” hanno dichiarato di aver avuto modo di avere un ulteriore confronto con Edoardo. Queste le parole:

“È sconvolto dall’affetto che ha ricevuto, assolutamente inaspettato, è stato anche uno sfogo di un tifoso che vive problemi seri da tanti anni. Uno sfogo d’amore, la Roma è stata per lui sempre un sollievo. Però è di una discrezione unica, non vuole assolutamente avere la pietà delle persone e la compassione. Si prende tutto questo amore, dice che non lo aveva mai ricevuto così, si prende il bello. Avrà probabilmente voglia di scrivere una lettera di ringraziamento a tutti i tifosi della Roma e alla Roma”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

I più letti