Il Tornatora

Roma, Dzeko scaccia la paura. Di Francesco: “Ci complichiamo la vita”

di Redazione

Se la Roma è rimasta attaccata al quarto posto del Milan, il merito è per gran parte di Edin Dzeko. Il bosniaco ha realizzato una doppietta pesantissima e, segnando al Frosinone, a ridotto ad una le squadre a cui non ha mai segnato in Serie A (manca solo il Parma). Queste le parole di Di Francesco a fine match: “Edin penso perché c’era lo stesso arbitro di Firenze, qualche fallo non fischiato dall’arbitro lo ha innervosito. Manganiello ha fatto di tutto per innervosire in generale, ci può stare, succede, non sono cose belle ma che fanno parte del calcio italiano. Il suo nervosismo lo ha portato a fare gol ed essere determinato, mi auguro sempre sia un po’ nervoso se fa queste prestazioni. Manolas aveva il ghiaccio, si valuterà la sua situazione nelle prossime 48 ore, mi auguro di poterlo avere a disposizione. Non è la prima volta che esce e riesce a superare queste situazioni. Da come è uscito sembra una cosa seria, ma lunedì e martedì potremo dirvi di più“. Lo riporta Il Corriere della Sera.