Il Messaggero (S. Carina) – Da quando è a Roma ha centrato la Champions tre volte su quattro. Dzeko intende calare il poker, consapevole che anche stavolta il quarto posto passa per i suoi gol. Quest’anno in campionato non sono stati tantissimi (12) ma gli hanno permesso di godere di una buona media rispetto alle gare giocate (25).

LEGGI ANCHE:
Mercato, la Roma accelera per Pedro. Proposto di nuovo Willian

In Europa League altri tre centri in 7 partite. Fonseca punta su di lui e a guardare il calendario fa bene. Delle dodici avversarie che lo attendono, solo al Parma non è mai riuscito a segnare. Nel frattempo il bosniaco punta anche al podio dei cannonieri giallorossi di sempre. Il numero 9 è ora a quota 102. Agganciare Totti (307) è impossibile, raggiungere Pruzzo (138) appare difficile. Più accessibile accontentarsi della terza piazza di Amadei (111), che dista ancora 9 reti.