Il Tornatora

Roma, Alisson non è solo Real

di Redazione

Monchi dopo 4 acquisti in questa seconda metà di giugno si dedicherà un po’ alle cessioni. Alla Roma serve rientrare di una plusvalenza di una quindicina di milioni entro il 30 giugno. Dopo Peres (tornato al Torino), i vari Defrel (Atalanta, Sampdoria e Fiorentina), Skorupski (Sampdoria, Fiorentina), Gerson (Besiktas), El Shaarawy (Beijing e Fiorentina), Verde (sondaggio del Porto), Tumminello (Atalanta) e Juan Jesus (Marsiglia e Torino) hanno delle offerte, ma al momento non sono ritenute così vantaggiose per dare il via libera alla loro partenza. I calciatori più richiesti, per ora, rimangono Alisson e Nainggolan. Il brasiliano ieri in conferenza stampa ha dichiarato che «il mio procuratore sta toccando tutte le questioni insieme alla Roma. Verrà deciso il meglio per me e per il club, indipendentemente dal fatto che io rimanga o no». Come riporta Il Messaggero, al momento sono il Liverpool e Real Madrid i club più interessati. Alisson andrebbe al Bernabeu, ma tuttavia nelle ultime ore sono i Reds ad aver accelerato con il suo agente. Monchi intanto gli ha proposto un rinnovo da 3,5 milioni più i diritti d’immagine. Il Chelsea, sempre alle prese con Courtois che non intende rinnovare, appare ora più defilato nonostante per due volte nelle scorse settimane un agente abbia incontrato il club londinese.