C’è finalmente anche l’altra Roma che si fa largo nello spogliatoio, quella dei panchinari. La rivolta passa attraverso ogni allenamento della settimana. E’ proprio lì che Di Francesco verifica la condizione psicofisica di ogni calciatore. Come riporta Il Messaggero, la Roma comincia ad avere garanzie dalla rosa, soprattutto numericamente. Sono almeno 5-6 i giocatori che chiedono spazio e che, già da qualche settimana, sono protagonisti con continuità. In difesa Santon e Jesus, a centrocampo Cristante e Zaniolo, in attacco Kluivert e Schick. Recitano da titolari, anche se in partenza non lo sono, perché il tecnico si fida di loro. Massima considerazione per i 2 difensori: Santon è un ottimo ricambio sia per Florenzi che per Kolarov; Jesus permette la rotazione di Fazio e Manolas. Bryan Cristante si è preso il posto sfruttando l’emergenza nel reparto visti gli infortuni di De Rossi e Pastore. Nicolò Zaniolo è un jolly, può giocare come mediana e come trequartista. In attacco Kluivert sfrutta la sua disponibilità a giocare su entrambe le fasce per conquistare una maglia da titolare. Infine Schick, tra le riserve, è quello che ha meno chance di giocare visto il dualismo con Dzeko.