Roma, 2 pari e un ko nelle ultime tre sfide interne con l’Atalanta. La vittoria manca da 4 anni

Pagine Romaniste (Alessio Nardo) – Inizia il girone di ritorno e per la Roma c’è subito un impegno difficile: domani, alle 18, all’Olimpico arriva la lanciatissima Atalanta di Gian Piero Gasperini, reduce dalla vittoria al San Paolo di Napoli che è valsa la qualificazione alle semifinali di Coppa Italia. Nel match d’andata del 20 agosto, i giallorossi vinsero di misura grazie al calcio di punizione di Aleksandar Kolarov.

LO SCORSO ANNO FINI’ 1-1, A SEGNO KURTIC E DZEKONegli ultimi tre confronti nella Capitale, la Roma non ha mai battuto l’Atalanta. Il mini-bilancio recita 2 pareggi (entrambi per 1-1) ed una sconfitta. Il ko risale al 26 novembre 2015: 0-2 firmato Papu Gomez e German Denis su calcio di rigore. I due segni X sono datati 19 aprile 2015 (reti di Totti e Denis) e 14 aprile 2017: a segno Jasmin Kurtic e Edin Dzeko. Prima di queste tre sfide appena citate, la Roma era reduce da 8 successi interni di fila in campionato contro i bergamaschi. L’ultima vittoria risale al 14 aprile 2014: 3-1 con guizzi giallorossi di Taddei, Ljajic e Gervinho. Il trionfo più largo di sempre è il 4-0 del 5 gennaio 1986 (doppio Boniek, Giannini e Pruzzo) mentre la sconfitta interna con più reti al passivo è l’1-3 dell’8 aprile 1950.

GASP, UN SOLO PUNTO OTTENUTO IN 9 GARE IN CASA DELLA ROMA – La formazione di Eusebio Di Francesco è reduce da tre gare ufficiali consecutive senza vittorie. Una serie negativa che non si verificava da marzo, quando l’allora Roma di Spalletti non vinse con Lazio (Coppa Italia), Napoli (campionato) e Lione (Europa League) tra l’altro incamerando tre sconfitte su tre. L’Atalanta, fuori casa, ha ottenuto 9 punti in altrettanti match. Curioso il rendimento esterno degli orobici, incapaci di vincere nelle prime 7 sfide lontano dall’Atleti Azzurri d’Italia (3 pari e 4 ko) e in grado poi di inanellare 2 successi di fila con Genoa e Milan, ai quali va aggiunto il 2-1 di Napoli in Tim Cup di martedì scorso. Sono 18 i confronti totali fra la Roma e Gasperini: nettamente in vantaggio i giallorossi con 12 trionfi, a fronte di 2 pareggi e 4 vittorie del mister di Grugliasco, il cui bilancio in casa dei capitolini recita un pari e ben 8 ko.

Statistiche Roma in casa

ULTIMA VITTORIA: 16/12/2017, Roma-Cagliari 1-0
ULTIMO PAREGGIO: 30/12/2017, Roma-Sassuolo 1-1
ULTIMA SCONFITTA: 14/10/2017, Roma-Napoli 0-1

Statistiche Atalanta in trasferta

ULTIMA VITTORIA: 23/12/2017, Milan-Atalanta 0-2
ULTIMO PAREGGIO: 02/12/2017, Torino-Atalanta 1-1
ULTIMA SCONFITTA: 19/11/2017, Inter-Atalanta 2-0

PRECEDENTI IN SERIE A DAL 1990
1990-1991: Roma-Atalanta 2-1 (aut. Bonacina, Rizzitelli)
1991-1992: Roma-Atalanta 1-1 (Bonacina)
1992-1993: Roma-Atalanta 2-2 (Giannini, Rizzitelli)
1993-1994: Roma-Atalanta 2-1 (Balbo, Hassler)
1995-1996: Roma-Atalanta 0-1
1996-1997: Roma-Atalanta 0-2
1997-1998: Roma-Atalanta 3-0 (aut. Carrera, Totti, Paulo Sergio)
2000-2001: Roma-Atalanta 1-0 (Montella)
2001-2002: Roma-Atalanta 3-1 (Montella, aut. Carrera, Montella)
2002-2003: Roma-Atalanta 1-2 (De Rossi)
2004-2005: Roma-Atalanta 2-1 (Montella, Montella)
2006-2007: Roma-Atalanta 2-1 (Totti, Totti)
2007-2008: Roma-Atalanta 2-1 (Panucci, De Rossi)
2008-2009: Roma-Atalanta 2-0 (Panucci, Vucinic)
2009-2010: Roma-Atalanta 2-1 (Vucinic, Cassetti)
2011-2012: Roma-Atalanta 3-1 (Bojan, Osvaldo, Simplicio)
2012-2013: Roma-Atalanta 2-0 (Lamela, Bradley)
2013-2014: Roma-Atalanta 3-1 (Taddei, Ljajic, Gervinho)
2014-2015: Roma-Atalanta 1-1 (Totti)
2015-2016: Roma-Atalanta 0-2
2016-2017: Roma-Atalanta 1-1 (Dzeko)

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A