Ranieri: «Roma, ti amerò sempre ma devo batterti»

Almeno per 90 minuti Ranieri smetterà di tifare Roma: “Nel momento in cui entrerò in campo non ci saranno amori per i giallorossi, daremo il massimo per vincere“, dice il tecnico nel giorno della sua presentazione con la Sampdoria. “È uno scherzo del destino così come il fatto che debutterà in blucerchiato il giorno del mio compleanno, un bello scherzo. Ho finito con la Roma pochi mesi fa e ricomincio con lei, la vedo come una cosa positiva. La Samp mi ha tolto uno scudetto? Non torna più ma ormai è acqua passata“. Lo riporta Leggo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A